Cosa dicono di me (le persone con cui ho lavorato)

Se non mi conosci e vuoi renderti conto di come lavoro, ho pensato di chiedere alle persone con cui ho lavorato da dipendente di lasciare i loro commenti su di me.

Ovviamente sono solo  cose belle 😉

“Professionista eccellente per conoscenza approfondita di tutti gli aspetti attinenti alla sua attività. E’ dotata di tenacia e sa dispiegare efficacemente tutte le energie necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati.”(Giovanni Battista Razelli- ex Direttore Generale- Gruppo Torinese Trasporti Spa)

“Faceva un freddo cane perché era l’inverno a cavallo tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009, ma era niente rispetto al gelo che si impossessò di tutti noi del giro dei motori quando Paola, la nostra fata Turchina di Torino, ci comunicò che la festa, la nostra festa, era finita, che lasciava la Suzuki per occuparsi di nuove interessanti esperienze lavorative. Poche parole di rito per coprire la disperazione di tutti noi, addetti ai lavori e improvvisamente addetti ai dolori, che ci ritrovavamo orfani di una straordinaria compagna di viaggio. La vita continua, provammo a dirci, ma sapevamo che era una frase fatta perché la sua capacità professionale, al di là della gentilezza e dei sorrisi, era per noi sicurezza ed efficienza.Adesso i rumors dicono che potrebbe tornare perché si è messa in proprio e l’auto ce l’ha nel cuore: metti mai che non ce la ritroviamo tra i piedi. Noi faremo i sostenuti, quelli feriti perché ci ha abbandonati, ma sotto sotto ci fregheremo le mani”. (Carlo Cavicchi- ex Direttore rivista “Quattroruote”)

“Conosco Paola Maina da quando lavorava per Suzuki Italia. Conosco la sua capacità di relazionarsi con gli altri, di mettersi a disposizione delle persone e delle loro idee. Paola ha la grandissima qualità di saper ascoltare le proposte che arrivano da ogni parte e ricavarne il meglio. Negli anni e nelle occasioni dove abbiamo collaborato a eventi, iniziative e pubblicazioni abbiamo trovato uno splendido accordo. Paola è tenace e non molla la presa mai, lo sanno bene i giapponesi con cui ha lavorato, riuscendo a piegarli alle sue idee. Che altro dire, che è un piacere avere la sua amicizia.”(Marco Riccardi- Direttore rivista “ Motociclismo”)

“Paola Maina ha dimostrato di conoscere le dinamiche delle pubbliche relazioni ai fini del miglioramento del business. Applica la sua innata, efficace concretezza che la supporta nell’identificare rapidamente le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi. Paola è un partner di valore che puo’ consentire un salto di qualitĂ  nella presenza sul mercato di un’impresa, premiando chi la sceglie con una visibilitĂ  che sempre piu’ rappresenta un valore, in uno scenario di mercato fortemente competitivo dove è cruciale identificare e distinguere la propria immagine.”(Massimo Nalli- ex Direttore Generale Suzuki Italia Spa- Div. Automobili, attuale Presidente Suzuki Italia)

“E’ stato un reale arricchimento dal punto di vista dell’esperienza personale, aver lavorato con una persona che sapesse in modo così equilibrato, esprimere valori di determinazione, cultura generale, sensibilità e apertura a nuove tipologie di prodotti e che,contestualmente, fosse così pronta ad interpretare nuove problematiche. Mai stati d’animo negativi, mai intemperanze e mai atteggiamenti o toni di voce “sopra le righe”. Una poliedrica professionista in grado di interpretare con equilibrio, grazia e convincimento, tutte le possibili sfide. Un grande senso etico e un’ottima capacità di esprimere una profonda onestà intellettuale. Doti davvero notevoli, dati i tempi!” (Marcello Agostini-ex  Direttore Generale Suzuki Italia Spa- Div. Marine)